avatar
Pontifex… e sai cosa mangi.


Pontifex è davvero una bella rivista web.

Penso che la consulterò spesso in futuro (insieme a informazionecorretta ovviamente)

"Roba" di classe che, come minimo, richiede diversi livelli di lettura.
I suoi editoriali molto ci dicono su lettori ed editori.

In particolare non sono male quelli autoreferenziati.
Ma essendo questo post una sorta di chiave interpretativa per tutto il sito lo terrei per ultimo.

Quello che davvero mi esalta comunque sono i titoli dei loro pezzi…
Per lunghezza sembrano le aperture dei capitoli di Dickens.
Talvolta però, al contrario di Dickens, queste sintesi risultano essere molto più significative del pezzo stesso.

Ci sono alcuni temi caldi che affrontano spesso.
Vendola (ma lo lasciamo da parte), cartoon, ebrei ed omosessuali.

Sui cartoni satanici (quelli della disney per fare un esempio) sicuramente non la mandano a dire.

"Mi vergogno di questo Parlamento, risse, male parole. Le notti brave di Berlusconi? Indecenti. Si chiedono sacrifici, ma pagano sempre i soliti. Limitare la libertà di espressione un male. Attenzione ai cartoon satanici "
 

"Gli ebrei? Erano e sono perfidi, nulla é cambiato. Il Salvatore lo hanno crocifisso loro, lo dicono le Scritture. Non visiterei mai una sinagoga. Il bacio al Corano dannoso, come venerare Topolino

Il massimo però lo -danno- sui gay.
Bestie lussuriose senza dio.

"Sia chiaro, su Pontifex.Roma si dispensano consigli aderenti alla Dottrina. Inutile inscenare proteste ed inviare email minatorie. La pratica omosessuale è un gravissimo peccato. Preghiamo per i nostri fratelli ammalati"
Oppure

"Una società che ha perso il valore della domenica é destinata al fallimento. Un sintomo di scristianizzazione. Si rispetti il valore della tradizione. Giusto protestare contro esibizioni gay "
 

Tutto questo sarebbe gradevole al palato se non ancora non avessimo gustato la portata principale.

Difatti il meglio deve ancora arrivare:
"La Trasfigurazione del Signore invita alla conversione. Gesù appare nella sua divinità e incoraggia gli apostoli avviliti. Famiglia Cristiana cerca notorietà in un periodo di crisi. Gay pestati? Esecrabile, ma qualche volta provocano "
 

"Gay pestati?
Esecrabile.
Ma qualche volta provocano
."

All’interno del pezzo potete anche leggere:
"Come la violenza sulle donne: certo, una cosa mostruosa e volgare. Ma alcune donne con il loro abbigliamento provocano ed eccitano gli uomini e forse se le cercano".

 

Firmato PONTIFEX.
E Bruno Volpe.

Altro da dire non c’è.
 

P.S. in realtà ci sarebbe altro da dire.
Volevo incollare una "riflessione" di PONTIFEX (sembra un farmaco) sui rave e sulla morte di alcuni giovani a Duisburg.

Senza costringervi a leggerlo si sintetizza che ai raduni del papa, al contrario dei rave, è tutto un tranquillo momento di gioia.
"la ragione é che alla base di quelle manifestazioni vi erano ideali seri, mete certe, ideologie e che queste nella maggior parte dei casi, oggi sono crollate. Non a caso, ai raduni del Papa e la storia dei pontificati recenti lo insegna, vi sono moltitudini di ragazzi, ma non si registrano mai scoppi di ira o di isteria".

Infatti. Con il papa non si registrano mai scoppi d’ira. Tutto amore e tranquillità.
Lo penso anch’io.

9 marzo 2009: 2 morti al raduno per il papa.
E non erano neanche un decimo rispetto a Duisburg.

Questo volevo scrivere.

In fondo non ci sarebbe voluto un genio per capire che, ben oltre le farneticazioni di alcuni, se non organizzi un evento di notevole richiamo in modo lungimirante rischi delle conseguenze gravi. Non è necessario chiamare in causa il demonio per arrivarci.

Solo che navigando nel sito ho scoperto tutto il resto.
E mi sembrava "bello" condividerlo.

 

contatore free

Leave a comment