avatar
Un italiano tranquillo.


"Le colpe degli uomini non decadono in virtù della loro bontà d’animo."
F.S.M.

 

Graham Greene

 (Berkhampsted, 2 ottobre 1904 – Corsier-sur-Vevey, 3 aprile 1991)

______________________________________________________

 

Alden Pyle è una "persona idealista e ingenua" che arriva in Vietnam.
E’ convinto di poter cambiare le cose.

E’ un agente della CIA.

E’ un "americano tranquillo".

Peccato che le sue mani grondino sangue.

Sangue dei suoi tempi e, ancor più, sangue dei tempi che verranno.

 

…..

 

A Kabul muore un agente dei servizi segreti italiani.

"Un diplomatico" come direbbe Frattini.

"Un eroe" come direbbero al Giornale (o 007 che dona quel pizzico di avventura esotica).
 

Una spia.
Come direbbe chiunque abbia un minimo di onestà.
E come direbbero a Kabul.

 

Quando giunge il momento di decidere che termini usare sarebbe sempre bene chiedere prima alle vittime.
E solo dopo ai carnefici.

 

 

 

 

Per inciso:
sono morte altre 17 persone. Anche se i giornali italiani faticano a menzionarlo.

E… IL PD HA VOTATO IL RIFINANZIAMENTO ALLE MISSIONI..
 

 


statistiche web

Leave a comment